A contatto con la Natura

Nelle varie stagioni dell’anno è possibile effettuare escursioni guidate alla scoperta dell’ambiente in cui Monticchio Laghi si colloca. La Natura incontaminata e gli insediamenti monastici di origine basiliana sono integrati e un tutt’uno con il contesto che scoprirete passeggiando alla scoperta di flora e fauna selvatiche, delle sorgenti e fontane di cui è ricco il Monte Vulture, delle riserve naturali di Rete Natura 2000. I paesaggi, le colline e la montagna faranno da contorno e vi stupiranno con i loro colori in ogni momento dell’anno.

Da quest’anno sono attivi, ossia segnalati e tracciati, ben sette sentieri dedicati alle sorgenti e fontane (da Monticchio Laghi si potranno raggiungere a piedi Monticchio Sgarroni, Sant’Andrea di Atella, Monticchio Bagni, Atella e Rionero in Vulture), tre sentieri legati alla scoperta della natura su quelli che erano gli antichi percorsi dei briganti, due sentieri per scoprire i laghi e il Museo di Storia Naturale del Vulture. Sarà possibile anche raggiungere a piedi la “Riserva delle Grotticelle”, luogo preferito dalla Bramea per la sua riproduzione.

Esperti nel paesaggio o guide escursioniste vi potranno aiutare a scoprire l’incanto di questa terra che aspetta solo di essere visitata e vissuta da chi cerca luoghi semplici ma accoglienti, ricchi di tradizione e cucina tipica, buon vino, manifestazioni culturali legate alla genuinità e alla buona musica.